La parola amore esiste

 

 

Angela ha trent'anni è ricca, nevrotica e scostante ed è alla ricerca dell'amore che sia in grado di mettere fine a tutte le sue fobie. La madre, raffinata donna dell'alta borghesia, sopporta le fisime della figlia che sembra aver trovato in Marco, un violoncellista, l'amore della sua vita. L'unico problema è che lui, sulla quarantina, separato e padre di una ragazza di quindici anni, non si è accorto di niente.