Alessandro Marrazzo è regista, scenografo, show designer, lighting designer, costume designer, sceneggiatore ed autore televisivo.

Comincia la sua formazione frequentando il liceo artistico e in quegli stessi anni entra in contatto con artisti del calibro di Gilberto Zorio, Luigi Mainolfi e Marco Gastini diventandone assistente. Terminato il liceo si iscrive all'Accademia di Belle Arti (che concluderà laureandosi con 110/110 e lode) e contemporaneamente lavora come direttore tecnico presso il Teatro Juvarra di Torino.

 


 Il 1993 è l'anno dell'incontro con il cinema: a soli 24 anni comincia a firmare scenografie per i film dei maggiori autori italiani ed ha oggi al suo attivo decine di lungometraggi. Candidato più volte ai maggiori riconoscimenti del settore ( ricordiamo le nominations al Ciak d'oro ed ai Diamanti al Cinema ), nel 2006 viene riconosciuto miglior scenografo dell'anno conquistando il prestigioso premio internazionale  Chioma di Berenice Asc Cinecittà Studios.


Artista poliedrico oggi lavora professionalmente in tutti gli ambiti dello spettacolo, passando con disinvoltura dal cinema al teatro, dalla tv alla lirica, dagli spot pubblicitari agli allestimenti museali, dall'animazione alla multimedialità.