Il Barbiere di Siviglia

di Gioacchino Rossini

 

 

La scenografia ingloba diversi linguaggi: dal cinema alla televisione, dalla computer graphic al cartoon, al web.
Un enorme telo trasparente sul quale proiettare immagini e colori. Anche lo sfondo del palcoscenico viene sfruttato, di volta in volta, come scenografia virtuale, colore, ambientazione o pura suggestione d'immagine.
Tre diversi livelli di proiezioni accolgono oltre a materiale di repertorio le immagini catturate in diretta da una serie di cameramen sapientemente mimetizzati nello spettacolo.