Genuflessioni di un'anguilla

 

Un inno ironico, sarcastico, ammiccante. Una spietata analisi della quotidianità Anni '90, consacrata alla corruzione , al " look ", al " trend ", al " fax ", al telefono portatile.
Cardellino indossa in scena panni sacerdotali e si propone quale officiante della viscidità, offrendo Glenn Grant e ostriche al posto di pane e vino. Nel tempio della falsità e dell'apparenza per eccellenza, il teatro, iniizia una stravagante "Via Crucis del Camaleonte " dove un anonimo impiegato si lancia sulla strada del bluff, mortificando il suo vero essere e subendo esperienze umilianti di ogni tipo purchè gli altri lo ammirino.